Festa Face Like Frog sabato 20.08 a suna

Face Like a Frog presenta una lunga serata live sabato 20 agosto alla spiaggia di Suna (Verbania).
A partire dalle 18: dj set, il rock dei Groundfloor, l'electrofolk di "Are you real?", l'italian po(p)unk minerale dei Dadamatto e l'indie dei Mauve.
Durante la serata sara' possibile cenare...tutte le pizze a 5 euro!, per info e prenotazioni: bar sublime 339/2124340. Evento facebook clcica qui.

LUCCIOLA ROCK - GRANDI CONCERTI A VILLADOSSOLA

Organizzato dalla nostra associazione Perchè No? si svolgerà ad Agosto "LUCCIOLA ROCK", una rassegna con grandi nomi e band locali.
Il tutto a Villadossola presso l'aera feste La Lucciola. Ingresso gratutio a tutti gli eventi e palco e spazio spettatori al coperto. I concerti inizieranno alle 21.30 e finiranno entro mezzanotte (tassativo). Sul palco si esibirianno i Lords Of Altamont da LosAngele, i finlandesi The Mutants, i grandi Lucertulas, una band in crescendo come Il Buio e poi molte proposte del nostro territorio.
Di seguito trovate il programma dei concerti, le biografie, le foto e i vari link delle band. Cliccando qui potete scaricare e far girare il volantino dell'evento.

sabato 6 agostoLucertulas (Treviso, postcore) + Groundfloor (Vco, rock)
domenica 7 agosto Il Buio (Vicenza, emotionalhc) + The Monkey Weather (Ossola, indiefunkyrock)
martedì 9 agostoThe Mutants (Finlandia, eclettici,  da Dave "Baby" Cortez ad Iggy Pop sino a Manu Dibango..) + The Megs (VCO, r'n'r)
mercoledì 10 agosto - The Lords Of Altamont (da Los Angeles una band mito del garagepunk) + Maurywood (il nuovo progetto di Maurizio Capra).
giovedì 11 agosto - Rumor (da Borgomanero giovanissimi indierocker's)
venerdì 12 agostoKing Suffy Generator (Vco, rock ‘n’ roll strumentale, tra psichedelia e progressiv)

LUCERTULAS
Fra i gruppi italiani più stimati dal Perchè No?, I Lucertulas non conoscono compromessi. Un suono di natura potente ed incisivo che dal vivo sfida anche l'ascoltatore più incallito. Un muro sonoro pronto ad inghiottirti ed a trascinarti in un mondo di distorsione.
Rock-noise-punk-hardcore, furia certo, ma tutt'altro che cieca...
Il gruppo si forma nel 2003 da Christian Zandonella (chitarra), Daniele De Vecchi (batteria) e Sandro Crisafi (basso e voce).
Nel 2004 esce con lo pseudonimo di Superlucertulas il loro primo lavoro “Homo Volans” per l'etichetta indipendente 8mm Records.
Il disco li porterà a suonare con gruppi come Oneida, Kid Kommand, Hella (per citare i più “internazionali” e ad affrontare i loro primi tour esteri: Francia nella primavera 2004 con i conterranei ed amici G.I. Joe, ed un successivo in Germania Settembre/Ottobre 2005 con gli americani Wounded Head.
Dopo questo secondo tour il bassista Sandro Crisafi lascia il gruppo.
Verrà sostituito nel 2006 da Federico Aggio e la nuova line up assumerà definitivamente il nome Lucertulas.
Ad Aprile 2007 i Lucertulas incidono il loro secondo lavoro con l'aiuto di Giulio ragno Favero (ex One Dimensional Man, Putiferio, Teatro Degli Orrori), da titolo “Tragol De Rova”.
Noise tagliente e mozzafiato, chitarre affilate che si mescolano a strutture ambient dilatate, ritmiche ossesive e visioni psicadeliche. Né modaiolo né alla ricerca dell'avanguardia, cerca la propria strada, e la scelta viene ben accolta da “addetti ai lavori” e pubblico.
Nel Giugno 2008 la line up si modifica nuovamente e Daniele De Vecchi cede il posto di batterista a Massimo Cettolin.
Dopo varie esperienze live ( che li portano a dividere il palco con Zu, Oneida, Red Worms Farm ecc..) ed un tour in Francia accompagnati dal gruppo Amavo, a Ottobre 2009 ritornano in studio per il loro terzo lavoro che ne uscirà poi a Maggio 2010 con il titolo “The Brawl”. Un'uscita in un formato del tutto insolito, CD + VINILE SERIGRAFATO con quattro pezzi cantati in italiano, contenuto in una lussuosa confezione cartonata, il tutto grazie ad una collaborazione tra ROBOTRADIOrecords e MACINADISCHIrecords.
Lo stile questa volta è più teso verso atmosfere di stampo più rock con qualche breve incursione nell'ambito del noise ambientale.
13 tracce più elaborate dal punto di vista della costruzione che incanalano la furia dei Lucertulas in un continuo susseguirsi di atmosfere crude e sanguigne che non danno tregua all'ascoltatore, trascinandolo in un vortice mozzafiato senza via d'uscita.
SITO: www.myspace.com/lucertulas
VIDEO: www.youtube.com/watch?v=LtWjpCasjDc

Groundfloor
Dal Vco un gruppo che mette assieme da alcuni anni, alcuni ragazzi già protagonisti in zona di esperienze in altre band. Rock classico si potrebbe definire il loro,
con influenze tra il grunge e l'hardrock. Dalla loro una manciata di canzoni di davvero notevole spesosre compositivo. Fino ad ora hanno prodotto un minicd con alcuni pezzi registrati in presa diretta. Alla formazione si è unito ultimamente Pogiowwd dopo lo scioglimento dei Leo Minor.
sito: www.myspace.com/groundfloorrockband
video: Alice


Il Buio
Il Buio
Il buio come paura infantile, come atmosfera ideale per un approccio erotico-amoroso, come simbolo di pochezza mentale; concetto atavico che senza dubbio affascina e che adesso è anche il monicker di questi cinque "mangiagatti" che hanno dato ala luce alla fine del 2010 di un disco che ha solleticato la curiosità e l'interesse di molti, attraverso parecchie recensioni positive.
Protagonisti di recente al principale festival di musica rock italiano, Il "Mi Ami" a Milano, il Buio fa musica figlia del punk, del noise dell'Hardcore emozionale e disperato, illuminato - a dispetto del nome - e soprattutto viscerale. "Pezzi massicci, da ascoltare rigorosamente in cuffia mentre ti rechi al lavoro in treno, giusto per aumentare un altro po' il tuo senso di alienazione. Non suonano veloce ma risultano frenetici, quando esplodono i ritornelli la pelle d'oca è quasi inevitabile".
Se vi piacciono i Fine Before You Came, The Death Of Anna Karina o Settlefish probabilmente vi piacerà anche Il Buio, meno ironici e più tragici ma il background è comune. Dovremmo sforzarci di pensare al buio.
sito: www.myspace.com/ilbuioregnasovrano

Monkey WeatherThe Monkey Weather
The Monkey Weather nascono nel 2010, propongono un indier rock ricco di sfumature, molto funky tra brit power pop ed influenze new wave.
A febbraio 2011 hanno pubblicato il loro primo 45 giri in vinile dal titolo "People watch me". Divertenti, estrosi sono una delle soprese della muisca rock del VCO.
sito: www.myspace.com/themonkeyweather

 

 

The Mutants

The Mutants

Solo una terra che ha sfornato i Leningrad Cowboys (ve li ricordate con i loro clamorosi ciuffi nel film di Aki Kaurismäki?) poteva regalarci un altro incredibile combo di "matti" finlandesi.
Bizzarri, divertenti ed eclettici, sono una fantasia da dance-party che mischia con assoluta leggerezza Dave "Baby" Cortez ad Iggy Pop per arrivare a Manu Dibango.
Ragazzi, questi è "in-ya-face PARTY rock'n'roll" con influenze variegate dal rhythm & blues al rootsy twang, dal funky soul all'exotica, dal garagefuzz alle colonne sonore dei film di Russ Meyer e Tarantino.
Discography:
Full Albums:
- Grave Groove cd/ 12” Lp 2008
- Mutants Death Cult cd 2005
- Woodoo Blues cd/ 12” Lp 2003
sito: www.themutants.eu

THE MEGS
Il gruppo nasce nel 2009 dall'idea del bassista e voce EDOARDO LAINO. L'intenzione della band è proporre pezzi propri, con il suono inizialmente radicato nel primo punk '77 e nell' hardrock '80; dopo vari cambi di formazionere della band si aggiungono a lui i vecchi amici di live MATTIA ALDIBEK alla chitarra e MARCO AUSONIA alla batteria.
Il suono proposto cambia notevolmente: i riferimenti di IGGY POP e THE NEW CHRISTS sono molto presenti, dando al gruppo quel tocco garage-rock,psichedelico che mancava.
A soli tre mesi la band decide di registrare un singolo GOOD MORNING in presa diretta. Il risultato sonoro sara' molto live e diretto Attualmente la band sta' lavorando all'uscita del loro pirmo disco in studio.
sito: www.myspace.com/themegsband

The Lords of Altamont
La leggendaria e grandissima Garage Rock'n'Roll band from Los Angeles, California, capitanata dal mitico jacke "The Preacher" Cavaliere, con tutta la loro carica esplosiva !!!!!!
DAL VIVO SONO SEMPLICEMENTE PAZZESCHI, DELLE VERE E PROPRIE MACCHINE DA GUERRA...
Hanno stivaletti a punta, tatuaggi, giubbini senza maniche, pantaloni a zampa, borchie, catene, capelli lunghi ed occhiali da sole, scorazzano per le assolate strade di Los Angeles con i loro chopper dalle forcelle esagerate e quando li vedi arrivare da lontano è meglio che ti sposti.
Sono i famigerati LORDS OF ALTAMONT, leggendaria gang di rockers incalliti capitanata da sua maestà Jack "The Preacher" cavaliere, figura cardine della scena Garage-Rock'n'Roll californiana già in azione dalla fine degli anni 80 con nomi del calibro di FUZZTONES, MORLOCKS, BOMBORAS, UNTAMED YOUTH, FINKS, WITCHDOCTORS, GO-NUTS, THE GALLOWS solo per citarne alcuni!
Armato della sua fidata tastiera farfisa rossa, di una voce al vetriolo e di una presenza scenica da vero mattatore, il mitico Jacke guida i suoi LORDS, attivi dal 2002 ed al quarto album (sempre sulla fidata GEARHEAD RECORDS), al suono della più roboante ed elettrica miscela di HARD, ROCK'N'ROLL e GARAGE che si sia mai sentita ed ovviamente, alla faccia delle pose da duri e delle facce da schiaffi, a trionfare è sempre il più sfrenato divertimento ed una buona dose di (auto)ironia, indispensabile per entrare nella parte della banda di motociclisti fuorilegge anni settanta, parte che a nostri eroi riesce da sempre dannatamene bene e per la quale sono diventati un culto di livello planetario.
100% MOTOR ROCK'N'ROLL!!!
Oltre a Cavaliere la band è formata dai chitarristi Johnny “Stiggs” DeVilla e Shawn “Sonic” Medina, il bassista Michael “Mad Dog” Davis e il batterista Max “Sicko” Edison. Vengono a presentarrci il loro ultimo disco, Midnight To 666, giudicato da molti critici il migliore!
Albums
To Hell With The Lords (2003) Sympathy for the Record Industry
Lords Have Mercy (2005) Gearhead/Fargo
The Altamont Sin (2008) Phantom Sound & Vision
Midnight To 666 (2011) Fargo Records
sito: www.lordsofaltamont.com/
myspace : www.myspace.com/lordsofaltamont
video: www.youtube.com/watch?v=AwGRkrQtv10

Maurywood
Praticamente l'esordio per la nuova band di Maurizio Capra, Maurywood appunto, che ha alle sue spalle una esperienza più che decennale fatta come protagonista di due grandi band.
Prima con il posthc dei Wood e poi con il classicrock deegli Electric'69. Dove Maury porterà musicalmente la sua nuova sfida? Venite a vederli!
http://www.facebook.com/pages/Maury-Wood/154977777890883
http://areablog51.wordpress.com/2011/05/16/puntata-21-maury-wood/




RUMOR

Giovanissimi, nascono in provincia di Novara nell’agosto del 2007 dall’incontro di Anelli Elia (chitarra) e Platini Marco(voce, basso) ai quali si aggiunge un mese più tardi Marini Andrea(batteria). La volontà del gruppo è quella di iniziare fin da subito con la composizione di pezzi propri, saltando la noiosa routine del dover fare cover.____ I RUMOR suonano rock, un rock che nasce dalla rabbia, dalla speranza e dalla malinconia, che passa da riff granitici a soffici ballate, il tutto accompagnato da una voce personale che canta testi intimisti e a tratti visionari in Rumorlingua italiana. La musica dei RUMOR è un viaggio nelle loro teste, è l’opportunità di aprire una finestra su di loro, per scoprirne cose che altrimenti non sarebbe possibile conoscere. I RUMOR fanno musica per esigenza e per bisogno, per poter dire la loro verità. ____ i RUMOR hanno suonato con diversi gruppi tra i quali TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, THE STYLES, MIURA, THEE STOLEN CARS. ____ è uscito a gennaio 2010 il primo lavoro dei RUMOR, l'ep autoprodotto "PRIMA", contenete quattro brani registrati tra novembre e dicembre 2009.
Sito www.myspace.com/rumoritalia

King Suffy Generator
"...progressioni circolari, fluide e omogenee, fecero inciampare gli Ozric Tentacles in una tavola surf….tutta colpa di quella fantastica e immancabile  brillantina chiamata rock’n'roll.  Si scivolava via così bene che il coinvolgimento strumentale era assoluto tant’è che pure le sferzate più frizzanti e le bollicine più psichedeliche prendevano colori e tonalità progressive, caleidoscopiche. Magica, fottuta, leggiadra meraviglia!”
Claudio Besia – Vero Vinile / Blast, Ceres, Italian Mountains
I King Suffy nascono alla fine del 2005 da Dario Bandini (chitarra e  synth) e Walter Magri (basso) a cui da subito si aggiungono il già compagno di musica Stefano Cuccovillo (synth e chitarre), Alberto Grossetti (batteria) e Daniele Tori (chitarra e saxofono).
Dopo l’EP di 5 brani, “Psychosurf ” uscito nel novembre 2007, “60 Minutes Circle” del 2010 è il disco di debutto dei King Suffy Generator, registrato alla Sauna studio di Varese da Andrea Cajelli e Marco Sessa. Il lavoro di studio è stato profondamente influenzato dalle tecniche analogiche di registrazione degli anni 70' , dall’impatto del suono e  dello stato di coscienza tipico delle loro performance live.
L’album è concepito come una lavoro sulla durata, un’estensione della coscienza attraverso l’ ascolto, la dilatatazione temporale attraverso nove brani per una durata complessiva di sessanta minuti.
L’album ha avuto inoltre la collaborazione di Fabio Poggiana (chitarrista della band Post-rock verbanese Leominor), che ha suonato nella traccia di apertura “Broken Cigarettes”.
Il suono dei KSG, dalle radici surf, rock ‘n’ roll strumentale, si è sviluppato in questo disco, attraverso la psichedelia ed il rock progressivo, e la costante ricerca di una forma libera, ipnotica e melodica di espressione. La band cerca di mischiare molte forme musicali diverse che prendono spunto dal rock, dalla psychedelia e dal blues, cercando di sviare ogni tipo di appartenenza a scene o mode, non ponendo veti alla creatività che scaturisce dalla variegata formazione musicale/culturale dei componenti.
sito:
www.myspace.com/kingsuffygenerator
http://kingsuffygenerator.com/
Video: www.youtube.com/watch?v=WwokJGzrUMg



Maximum Rock Festival

Terza edizione del Maximum Rock Festival, evento per eccellenza della provincia di Novara che quest'anno, visti i nomi in cartellone
(SEPULTURA, SADIST, FINNTROLL, FOLKSTONE, FREAK KITCHEN, I MINISTRI, DESTRAGE, THE FIRE per un totale di ben 24 bands) ha ormai assunto caratura nazionale. www.maximumrockfest.com
QUATTRO GIORNI INTERAMENTE DEDICATI ALLA MUSICA ROCK/METAL/INDIE, 21-22-23-24 luglio 2011 al Parco del Palazzetto dello Sport, Viale Kennedy, Novara (nuova location: vista la grande quantità di biglietti venduti in prevendita l'organizzazione, in accordo con il Comune di Novara, ha

Leggi tutto...

Prossimi concerti in zona

@ THE MIDNIGHT KINGS LIVE! mercoledì 1 giugno alle ore 21.00 Titty Twister - Villadossola (VB)
@ The Battle Of The DJS @Titty Twister Open Air - giovedì 2 giugno · 12.00 - 23.30 Zona Lucciola - Titty Twister Open Air
Murata 2  - DALLE 12 COSTINE & VINILE EDITION, DJ SET NON STOP CON I MIGLIORI DJ DELLA ZONA, GRIGLIATA E SERVIZIO BAR OPEN AIR + TITTY TWISTER SHIRT RELEASE PARTY! (finalmente tutte le taglie della TT Shirt ed.2011 a vostra disposizione) http://www.facebook.com/event.php?eid=212024778817950
@ The Preachers + The Primates @ E sta Bì?! - Ornavasso (VB) venerdì 3 giugno alle ore 23.00
@ djset by Piranha Clique sabato 4 giugno · 18.00 - 22.00 Palato Prelibato Gabbio/Casale Corte Cerro

Seconda edizione del Tribù Music Fest

La seconda edizione del Tribù Music Fest è pronta: più musica, più gente! E’ questo lo slogan della festa che si terrà presso il “Cerro” di Casale Corte Cerro dalle 17.00 di venerdì 29 luglio sino a sabato notte. Questo è il link all’evento facebook, (clicca qui).
Due giorni con tanta musica tra concerti e Dj tra il Rock, Hip Hop, Ska e Dancehall reggae, cibo con  bar e griglia, birra e cocktail,
Per la musica segnaliamo sabato 30 luglio il “mega” concerto dei francesi Patchamama soundsystem dieci giovani che suonano Patchanka mentre venerdì 29 il concerto dei Midnight Kings con il loro grande Rhythm & Blues.

Leggi tutto...

FOLKAMISERIA, MAUVE, THE MONKEY WEATHER, TOXIC SOX in concerto

Giovedì 14 e venrdì 15 Luglio concerti presso la festa democratica a Verbania, casa del Popolo a Trobaso.
Giovedì dalle 21.30 ci saranno i FOLKAMISERIA in concerto (evento facebbook) mentre venerdì 15 luglio dalle 19.30 a mezzanotte ci saranno tre band: MAUVE, THE MONKEY WEATHER, TOXIC SOX (evento facebook)

Leggi tutto...

“FACCIAMO RUMORE IN MEMORIA DI GIO’ 2011

Anche quest’anno al parco giochi di Ornavasso si terrà il festival in  memoria di Giovanni Bianchetti organizzato dagli amici di Giò in
collaborazione con ProLoco di Ornavasso, Epic Agency e Coop  Caleidoscopio(che si occupa dell’impianto audio-luci e del service).
Ad alternarsi sul palco (coperto) della festa più alternativa dell’estate  verbanese ci saranno 10 bandz tutte accomunate dalla peculiarità di proporre materiale sonoro di loro produzione….niente cover ma anima e core!
La chiusura della serata sarà affidata ai GREY CUBE che dopo una pausa dalle scene live tornano con nuovi pezzi di esplosivo post hard core mentre la novità di quest’anno saranno sicuramente gli EVA’S MILK, stoner band del novarese che sbarca in provincia dopo aver aperto concerti di gruppi quali Verdena e Casino Royale. Sarà sicuramente una lunga giornata che vedrà alternarsi sul palco artisti e generi diversi; alcuni con “carriere” già avviate come i MAUVE che propongono i pezzi del loro ultimo disco recensito alla grande e considerato un capolavoro post rock o IL VILE, stoner band nostrana ormai abbonata alle tournè in territorio iberico; ma anche  gruppi di recente formazione che si fanno strada nei territori impervi della musica indipendente per i quali questa sarà sicuramente una perfetta vetrina.
Ecco il programma completo della giornata:
-         UNITA’ MASSA ATOMICA (punk - Arona)
-         UNDEKA (punk lacustre )
-        BARRIKATA (mountain metal)
-         ELF OF GOA (psychedelic stoner)
-         MAUVE (indie rock)
-       TOXIC POISON (heavy rock - VC)
-         GROUNDFLOOR (post rock)
-         IL VILE (stoner rock)
-         EVA’S MILK (stoner - NO)
-         GREY CUBE (post hard core)

Ricordiamo a tutti che le esibizioni partiranno dalle ore 16 e che durante tutta la durata della manifestazione sarà attivo servizio bar, cucina e griglia.
Se potete fate girare questa mail ed aiutateci a pubblicizzare quest’evento che ha il fine ultimo di ricordare un amico e celebrare la
musica.
Grazie. Lo staff   - PER CONTATI Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.