Chi siamo

Alcuni uomini vedono le cose come sono e dicono:"Perché?"
Io sogno le cose come non sono mai state e dico:"Perché No?"
George Bernard Shaw


Spiegare una storia fatta in primo luogo di persone, di ragazze e ragazzi (e anche meno giovani visto gli anni che passano), di emozioni, storie personali, vittorie e sconfitte, non è mai semplice.

Il Perché No? ha una lunga storia alle sue spalle, se pur con altre finalità; nasce infatti nei primi anni '80 come associazione di volontariato sociale, per l'integrazione di persone svantaggiate, sia fisicamente che psicologicamente.
Nei primi anni '90 questa associazione inizia a proporre musica e molti ragazzi e ragazze come me si avvicinano all'unico luogo nella nostra provincia dove è possibile fare musica in maniera diversa. Nasce così una stretta collaborazione tra il "vecchio" gruppo dirigente dell'associazione e alcuni giovani che amano la musica, che suonano in gruppi, che scrivono fanzine; collaborazione che porterà all'organizzazione di parecchi concerti.
È logico e naturale quindi che nel 1998 ci sia un avvicendamento al vecchio gruppo dirigente, che porta alla nomina di un nuovo Presidente e di un nuovo Consiglio Direttivo.
La sede storica, quella di viale Azari, è stata venduta dal Comune di Verbania nel marzo 2004. Le nostre iniziative sono state trasferite nello spazio giovanile comunale del "Kantiere", sempre a Verbania  da gennaio 2006 a maggio 2010. Nella stagione 2006 i soci che hanno aderito alla nostra associazione sono stati quasi mille. Un pò meno nelle stagioni successive.
A settembre 2010 un'altra svolta con l'adesione al progetto Meltin’Pop, gestito dalla cooperativa Vedogiovane, con lo spostamento della nostra esperienza e dellle nostre attività nel loro nuovo spazio ad Arona.
Uno spazio condiviso con molte altre associazioni per costruire un’esperienza innovativa nel panorama delle proposte culturali della nostra zona.
Uno spazio con una bella sala concerti, bar, sala prove, una zona con le rampe per lo skate, sedi di altre associazioni e altro ancora.
Un luogo bello (davvero), giovane, con spazi consoni ad organizzare concerti ed altre iniziative.
Una nuova sfida accettata con entusiasmo e anche, inevitabilmente, con i timori che le nuove sfide comportano.
Organizziamo i nostri concerti in uno spazio di altri ed insieme ad altri. Per chi è stato sempre un “lupo solitario” come il PN? una vera svolta.
Il Perché No? di oggi è una associazione di volontariato a scopi culturali e musicali senza fine di lucro. Organizziamo concerti di gruppi rock alternativi italiani e stranieri. Il Perchè No? è uno spazio libero (non senza regole, però) dove i ragazzi e le ragazze si possono ritrovare, al di fuori dei canonici luoghi commerciali, per ascoltare e "fare" musica.
Oltre a ciò, la nostra associazione ha promosso la fanzine WolverNight (con oltre 16 anni in attività, ora in "pausa").
Ma al di là della nostra "storia", il Perché No? oggi è davvero qualcosa di prezioso: innanzitutto per noi che lo "gestiamo", che gratuitamente organizziamo i concerti, ma anche per chi al Perché No? ci viene da semplice ascoltatore.
Per sapere il perché di questo, partecipa ad una delle nostre iniziative: non ti sarà difficile capirlo.

Alberto Nobili

 

Share on Myspace